press to zoom

press to zoom

press to zoom

press to zoom
1/28

SOTTO LE 

VOLTE

Il lavoro è stato finalizzato alla ristrutturazione di una residenza storica. Gli interventi maggiori sono stato finalizzati al recupero dei locali al pian terreno e alla creazione di un giardino nella corte prospiciente l'abitazione. Ai fini di questa ristrutturazione si sono resi necessari alcuni consolidamenti struttural (nello specifico la creazione di sottomurazioni in C.A.) e un adeguamento impiantistico. Nella zona della  cucina, gli intonaci sono stati restaurati, mantenendo volutamente i segni dell'usura che ne dichiarano l'età. Nelle parti dove questi erano eccessivamente ammalorati si è deciso rimuoverli e riportare la pietra a vista, enfatizzandone la texture con l'inserimento di strisce led. La resina a pavimento e la cucina con ante in vetro satinato e gole in acciaio creano un forte contrasto antico-moderno. Le zone dell'ingresso e del salotto sono state  pavimentate con cotto stonalizzato di formato 20x20 (dimensione utilizzata tipicamente in Lombardia). Nella zona del soggiorno è stato demolito il controsoffitto intonacato per riportare alla luce le travi in legno opportunamente restaurate. La sala da pranzo e il bagno trovano posto in un ambiente prima utilizzato come cantina e serra. Per ricordare questa funzione la sala da pranzo è caratterizzata da un pavimento in cemento grezzo e dal verde, che domina attraverso il colore delle pareti e la presenza abbondante di vegetazione. Nel bagno la vasca freestanding e i sanitari opachi dal design minimale dialogano con i lavabi in pietra recuperati dal giardino e col basamento in lastre verdi locali che ospita la vasca.

Questo progetto è stato pubblicato sulla rivista "Dentro Casa" nel numero di Agosto 2019 e su Quin Luglio/Agosto 2020.

COSA

Ristrutturazione di un'abitazione

del XIV secolo

DOVE

Val Camonica (Brescia)

QUANDO

2017-2022